Aci Trezza, auto contro la vetrina di una gioielleria, bottino da 100mila euro

Sono circa centomila euro di bottino in merce trafugata, come argenteria e porcellane di valore, il frutto del colpo che è stato messo a segno la notte di Capodanno, da una banda di ignoti criminali nella frazione marinara di Aci Trezza. L’assalto ad un negozio di articoli da regalo è scattato proprio intorno alla mezzanotte del 31 dicembre. La banda di ladri approfittando della copertura del rumore dei botti di fine anno, hanno praticamente lanciato un’automobile ovviamente rubata come fosse un ariete, contro le vetrine dell’esercizio commerciale.

Dai filmati della videosorveglianza già acquisite ed al vaglio delle forze dell’ordine, si è visto come ci sono voluti ben quattro tentativi di sfondamento in retromarcia, prima che la porta d’ingresso andasse completamente in frantumi. Una volta dentro, i ladri hanno rapidamente fatto razzia della merce esposta spaccando espositori e teche a colpi di mazza. Rilevati ingenti danni strutturali al negozio sia all’esterno che all’interno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*