Acireale, gestivano una florida attività di smercio di droga: 11 arresti

Una vasta organizzazione dedita allo spaccio di sostanze stupefacenti è stata sgominata grazie ad una lunga e tortuosa indagine condotta dai carabinieri di Acireale. La banda gestiva lo smercio di un ingente quantitativo di droga nell’area del rione San Cosimo ad Acireale, riuscendo a ricavare profitti per migliaia di euro al giorno.

In ossequio ad un’ordinanza emessa dal gip di Catania, i carabinieri stanno provvedendo ad eseguire gli arresti di 11 persone accusate a vario titolo per associazione a delinquere finalizzata al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini si sono articolate e sviluppate mediante intercettazioni ambientali che hanno smascherato le attività criminali della banda, il sistema di approvvigionamento e lo smercio della droga.

Una organizzazione composta da decine di persone, in grado di gestire a turni lo smercio delle sostanze stupefacenti anche mediante frequenti operazioni di reclutamento di nuovi adepti.

Ecco l’elenco delle persone arrestate

BISICCHIA Rosario Clemente, 22 anni
BISICCHIA Sebastiano, 41 anni
SCUTO Mario, 50 anni
PATRUNO Giuseppe, 35 anni
COSTANZO Francesco 31 anni
BRANCATO Concetto, 50 anni
MIRAGLIA Giuseppe Christian, 34 anni

Agli arresti domicilari:

MASSIMINO Riccardo 21 anni

Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

LEOTTA Luciano 36 anni
BRANCATO Orazio, 21 anni
NATOLI Daniele, 26 anni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*