Adrano, pregiudicato teneva in casa decine di dosi di cocaina arrestato dalla polizia

Altro pusher sorpreso in casa con oltre 96 dosi di cocaina pronte alla vendita. Lo scorso 4 gennaio, alle ore 19:00 circa, il personale del Commissariato di Adrano ha arrestato il pregiudicato Nicolò Lo Cicero, di 35 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina. Nello specifico, nel corso dell’attività di controllo del territorio dagli agenti di polizia di Adrano, dopo aver eseguito una mirata perquisizione in casa di Lo Cicero, sono stati rinvenuti 96 dosi di cocaina, confezionate con cellophane dal peso complessivo di 19 grammi.

I poliziotti hanno anche trovato una bilancia elettronica di precisione e del nastro adesivo per il confezionamento. La sostanza era occultata in cucina ed in parte sotto il cuscino di un divano, la bilancia invece, era accuratamente nascosta in un pozzetto dell’acqua adiacente l’ingresso dell’abitazione. In considerazione di quanto emerso, Lo Cicero è stato tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Il P.M. di Turno della Procura della Repubblica di Catania, a disposto che l’uomo fosse posto agli arresti domiciliari in attesa di udienza per direttissima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*