Anziano di 72 anni ruba una tartaruga d’argento, indagato: poi la restituisce

Si dice che le tartarughe portino fortuna. Un 72enne di Siracusa ha preso alla lettera il vecchio adagio popolare, ma il colpo messo a segno non lo ha messo in buona luce. L’uomo aveva sottratto dal bancone di un esercizio commerciale del Centro Storico di Catania la tanto sospirata tartaruga, nascondendola sotto il giaccone, una statuetta d’argento raffigurante proprio il rettile, ma è stato scoperto dal titolare che lo ha denunciato. Una volta identificato dalla Polizia, il 72enne ci ha ripensato, tornando sul luogo dell’accaduto, scusandosi e restituendo la tartaruga.

L’anziano signore, già schedato per reati contro il patrimonio, è stato indagato per furto aggravato, la sua identità era stata individuata grazie alla videosorveglianza del negozio, ma anche ad una copia di un documento d’identità che egli stesso aveva utilizzato, all’interno di un esercizio commerciale nelle vicinanze, per intestarsi una scheda telefonica. Di fronte all’evidenza dei fatti, il 72enne ha confessato dichiarando di aver compiuto il furto ‘per scaramanzia’. Il legittimo proprietario del soprammobile ha ritirato la querela, donando il soprammobile all’anziano signore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*