Arrestati dalla polizia per spaccio di droga, zio e nipote

Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti tipo cocaina e marijuana il 31enne Tanino Dario Ierna ed il 20enne Antonino Michael Ierna. Tanino, pregiudicato per reati dello stesso tipo era già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, ma da qualche tempo aveva avviato una lucrosa attività di spaccio all’interno della sua abitazione, ubicata in via Ustica, nel popolare rione San Giovanni Galermo, avvalendosi della collaborazione del nipote, Antonino Michael Ierna, anch’egli pregiudicato per reati specifici. Giunti nelle vicinanze dell’abitazione, gli agenti della Squadra Mobile hanno notato un anomalo movimento di persone, che senza sosta entravano ed uscivano in fretta dall’appartamento di Ierna.

Gli agenti insospettiti dal continuo flusso di persone hanno colto i due parenti nel bel mezzo della loro attività illecita. Adagiati su un tavolino posto all’ingresso, sono stati rinvenuti e sequestrati due bicchieri in plastica, contenente cocaina, dal peso di circa 7 grammi e l’altro denaro, suddiviso in banconote di piccolo taglio, per un ammontare totale di 1200 euro. Sullo stesso mobile veniva trovata, una confezione in cellophane trasparente, con all’interno sostanza stupefacente del tipo marijuana, per un peso complessivo di circa 6 grammi, nonché materiale atto al confezionamento. I due sono stati tradotti presso la casa circondariale di Catania “Piazza Lanza”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*