Arrestati trafficanti di migranti somali a Catania, Bari e Salerno

Negli ultimi mesi il business del traffico di migranti ha assunto sempre più dei contorni inquietanti. E’ di poco fa la notizia secondo la quale la Polizia di Bari ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare per alcuni cittadini orginiari della Somalia, accusati di aver creato un’associazione a delinquere ‘finalizzata alla permanenza illegale di clandestini in Italia e al successivo ingresso in altri paesi esteri’,

Fra i vari capi d’accusa contestati anche il favoreggiamento di immigrazione clandestina a scopo di lucro, produzione di documentazione falsa, corruzione di incaricato di pubblico servizio e falso ideologico in atto pubblico. L’associazione messa in piedi dai cittadini somali, si è scoperto, era in contatto con soggetti filo jihadisti vicini ad Al Shabaab, una costola somala del terrorismo islamico. I contatti si sarebbero sviluppati mediante l’uso di social network. Gli arresti sono stati eseguiti nelle città di Catania, Salerno e Bari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*