Arrestato un cinquantottenne che per gelosia sfregia la moglie

Un uomo di 58 anni, M. S., è stato arrestato dalla polizia di Catania per atti di violenza e maltrattamenti inferte alla moglie a causa della gelosia. L’uomo per 40 anni avrebbe in varie occasioni maltrattato la moglie, anche in presenza dei figli minorenni, con violenze  psicologiche di ogni tipo, arrivando al punto di sfregiarla in viso con un coltello.

L’uomo M. S., è stato fermato dai poliziotti, per maltrattamenti aggravati, atti persecutori e porto di armi senza motivo giustificato. Già stato ammonito in passato dal questore, su richiesta della moglie, che gli manifestò l’intenzione di separarsi. Infatti l’uomo in una occasione si presentò in casa minacciando tutti i familiari compresi gli agenti di polizia, che nel frattempo erano intervenuti per sedare l’aggressività del 58enne arrestandolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*