Auchan smobilita per la gravissima situazione economica, 101 dipendenti vanno a casa

La direzione di Auchan, ha comunicato la cessazione dell’attività dell’ipermercato di Catania sito a S. La Rena, nel quale sono occupati 101 lavoratori. Immediatamente la galleria commerciale della struttura è stata occupata, ed è ancora in corso una prima riunione che possa in qualche modo trovare un accordo tra le parti. Il segretario generale Uiltucs Giovanni Casa, si fa portavoce della protesta dei dipendenti rimasti senza lavoro. I lavoratori sosteranno all’interno anche nella notte in segno di protesta.

La segreteria della Filcams Cgil afferma: ‘È vergognoso il modo in cui questo colosso della grande distribuzione commerciale, ha comunicato la chiusura dello storico punto vendita limitandosi ad abbassare le saracinesche, non permettendo ai lavoratori di entrare per prestare servizio. Dopo più di cinque anni di ammortizzatori sociali subiti, oggi i lavoratori si ritrovano senza un minimo di speranza per il futuro’. Il Sindaco Enzo Bianco fa sapere che sarà a fianco dei lavoratori e dei sindacati dicendo: ‘Incontrerò una delegazione per comprendere quali margini di intervento possono esserci in questa delicata questione il prossimo 6 aprile. Quel che posso dire fin da adesso è che difenderemo strenuamente ogni singolo posto di lavoro’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*