Baby Gang:’Schiaffeggiano un coetaneo, pronto l’intervento di un poliziotto fuori servizio’

La questura di Catania mantiene alta l’attenzione sul fenomeno delle baby gang sul territorio Etneo. Lo scorso 20 gennaio, intorno alle ore 21:00, un agente libero dal servizio mentre passeggiava in via Etnea angolo via Sangiuliano, ha notato un giovane in compagnia di una decina di ragazzi, che aggrediva con un forte schiaffo al viso un altro ragazzino.

Il poliziotto ha immediatamente bloccato l’aggressore conducendolo in questura, dove sono stati invitati a presentarsi tutti i ragazzi presenti al momento dell’aggressione. Essendo un minore di quattordici anni, non imputabile, è stato solo identificato ed affidato ai genitori, come tutti gli altri ragazzi di minore età. Peraltro, la vittima, i cui genitori sono stati pure contattati, non ha sporto alcuna querela.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*