Blitz dei Carabinieri a Giarre, scoperto garage trasformato in laboratorio per la droga

Dopo un blitz effettuato dai carabinieri della Compagnia di Giarre, ieri mattina, sono stati rinvenuti all’interno di un deposito di via Alfieri, in pieno centro storico, circa 50 chili di sostanze stupefacenti. La maggior parte della droga, oltre 47 chili, era del tipo marijuana, ma sono stati trovati diversi grammi di hashish e poco più di 100 grammi di cocaina. Nello stesso deposito erano custoditi sei bilancini di precisione, materiale per il confezionamento e circa 300 euro in contanti, anch’essi sottoposti a sequestro.

Il 43enne originario di Riposto, dovrà rispondere di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione, è stato rinchiuso nel carcere di Piazza Lanza a Catania. L’intero stupefacente, qualora fosse stato immesso sul mercato, avrebbe consentito guadagni pari a circa 50mila euro. Ad aggravare la pena il ritrovamento all’interno dello stesso garage di due mezzi recentemente rubati: un furgone Fiat Fiorino ed uno scooter Honda, già restituiti ai legittimi proprietari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*