Bloccato un 52enne che beffa i controlli ed invade la pista aeroportuale, nonostante il gate fosse chiuso

Non capita spesso che in aeroporto con il gate chiuso, ci si trovi ugualmente a camminare nel bel mezzo della pista. C’è riuscito un 52enne diretto a Catania, distratto, come poi affermerà, che ha deciso comunque di aprire la porta ed indirizzarsi verso la pista, dove sostava l’aeromobile che avrebbe dovuto portarlo in Sicilia.

L’uomo è stato comunque bloccato, dopo una frenetica rincorsa, dal personale addetto al carico e scarico bagagli presente in pista e dalla polizia di frontiera. Pare che, secondo le forze dell’ordine, ad indurre l’uomo a tale gesto, sia stato quello di essersi allontanato dal gate corrispondente al volo, per poi accorgersi al suo ritorno, che quest’ultimo fosse ormai chiuso. Questo dunque il motivo del malsano gesto, causato da un ultimo disperato tentativo di raggiungere il velivolo. Il viaggiatore opportunamente bloccato ritorna indietro per il volo successivo, ma con una sanzione di circa 2 mila euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*