Borgo Ognina: denunciato uno studente per furto

arrestato pregiudicato
Una volante della polizia

Nella giornata di ieri, personale del Commissariato Borgo Ognina ha indagato in stato di libertà un giovane studente di un istituto di scuola superiore, per il reato di furto.

Il giovane, studente nel settore della ristorazione, è stato accreditato dall’Istituto scolastico di appartenenza presso un noto ristorante ubicato al centro storico di Catania, al fine di effettuarvi il cosiddetto apprendistato, cioè uno stage di formazione settoriale in luogo della frequentazione scolastica che, grazie a dei protocolli d’intesa tra ristoratori e le scuole, vengono date ai giovani studenti opportunità di inserimento nel mondo del lavoro.

Sin da subito, il titolare del citato ristorante si è accorto di taluni ammanchi dalla cassa e, nella giornata di ieri, dopo alcune cautele, si è accorto che il suindicato studente, approfittando del momento favorevole, ha asportato una somma di denaro dalla cassa e, per tale motivo il titolare dell’attività ha contattato i poliziotti e sporto denuncia.

A seguito di immediata attività d’indagine e messo di fronte all’evidenza, lo studente ha ammesso di avere rubato somme di denaro in tre occasioni e, fatto di rilievo, che lo stesso aveva iniziato lo stage i primi di aprile, quindi ha iniziato a rubare sin da subito.

Il giovane, resosi conto del cattivo gesto commesso a fronte dell’opportunità lavorativa datagli e palesemente imbarazzato, si è scusato affermando di volere riparare il danno.

Fonte: Questura di Catania 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*