Bus Amt senza aria condizionata: anziano colto da malore

Ancora una volta i disagi legati ai disservizi dell’Amt, continuano a mietere ‘vittime’ dopo le controverse vicende delle scorse settimane tra aggressioni ai conducenti e proteste degli utenti. Questa volta a farne le spese è stato un anziano passeggero, vittima di un malore causato dall’assenza di aria condizionata sull’autobus in una giornata contrassegnata dal caldo intenso reso ancora più insopportabile dall’afa.

L’uomo è stato subito trasportato al pronto soccorso dopo l’invervento dell’ambulanza. La presenza di mezzi di trasporto fin troppo vecchi e sprovvisti dei servizi essenziali sta ormai diventando una piaga finita nel mirino delle critiche, non solo dei cittadini, ma anche dei sindacati che hanno evidenziato la carenza di mezzi e i ritardi frequenti delle corse che inducono i cittadini a rimanere fermi per ore alle fermate in attesa di un bus che non arriva mai.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*