Calcio Catania e Lo Monaco assolti dal tribunale federale per il caso ‘Famoso’

Il Tribunale Federale Nazionale ha deciso di prosciogliere il Calcio Catania e l’amministratore delegato Lo Monaco per il minuto di raccoglimento fatto osservare il 7 febbraio, prima della partita contro il Matera in memoria di un noto tifoso (con precedenti penali), Ciccio Famoso, scomparso qualche giorno prima.

Nell’occasione del minuto di raccoglimento, erano stati mostrati sugli schermi del Massimino, il nome e il cognome del tifoso molto conosciuto dal tifo organizzato del Calcio Catania. Famoso, era stato il fondatore del movimento ultras catanese, Falange d’Assalto. Sia la società che l’amministratore delegato sono stati assistiti dagli avvocati Eduardo Chiacchio e Michele Cozzone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*