Capodanno a Catania: ‘Acrobati e macchine volanti, per il capodanno in piazza’

Lo ha detto il Sindaco di Catania Enzo Bianco nella Sala di Palazzo degli Elefanti parlando dello spettacolo Intrecci (figurazioni in musica di Vincenzo Bellini), che, sotto la direzione artistica di Valerio Festi e la regia di Monica Maimone, accompagnerà il passaggio dal 2017 al 2018 in piazza Duomo e in piazza Università. ‘Sono fiero di presentare a Catania, alla Sicilia e al nostro Paese un evento di assoluta originalità che punta alla nostra identità e coinvolge un gran numero di artisti, mutando il cuore della città in un teatro. Una notte-spettacolo che proietta Catania tra le grandi capitali europee, puntando sulla figura e le musiche di Bellini tra macchine volanti, maschere e costumi fastosi arricchiti da coreografie verticali di ballerini acrobati che volteggeranno a quindici metri d’altezza grazie a cavi invisibili.

In piazza Università il ‘Palazzo che canta‘, preludio alla biografia di Bellini, con le finestre e i balconi animati da un coro che preannuncia l’ingresso di un corteo di carrozze e enigmatiche dame, che condurrà il pubblico in Piazza Duomo per assistere ad uno spettacolo di proiezioni sul Palazzo degli Elefanti. Infine allo scoccare della mezzanotte i fatidici fuochi d’artificio virtuali, illumineranno il nuovo anno trasformando l’intera piazza in una discoteca all’aperto apprezzando le performance di DJ Fractal777 FMR, che faranno danzare tutti sul raffinato crinale di musiche ottocentesche belliniane riviste in un’inedita Opera-house’. In chiusura di conferenza stampa il Sindaco ha invitato i catanesi a raggiungere il centro storico in metro, che rimarrà aperta fino alle ore 02:30 del mattino. Bianco ha anche lanciato un appello: ‘Civiltà e rispetto delle regole devono guidarci anche in questo che deve essere un capodanno gioioso, festoso, sicuro e sereno’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*