Caserta, pullman di tifosi rossazzurri preso a sassate dopo la partita

Al termine della sfida tra Casertana e Catania, si sono vissuti momenti di panico dopo la fitta sassaiola della quale è stato fatto oggetto il pullman dei tifosi catanesi. Al termine della gara, nei pressi dell’incrocio tra Via Falcone e Via Borsellino, un gruppo di facinorosi ha scagliato diversi sassi verso il pullman che stava lasciando la città di Caserta.

L’aggressione subita ha mandato su tutte le furie i tifosi rossazzurri che, per tutta risposta, sono scesi dal mezzo per cercare lo scontro. Solo l’intervento delle forze dell’Ordine che scortava l’autobus, ha evitato che la situazione potesse degenerare. Per fortuna non si registrano feriti anche se l’autobus ha riportato vari danni.

La polizia sta svolgendo le indagini per accertare l’identità dei vili aggressori. E’ ormai nota l’acrimonia che regna tra le due tifoserie, protagoniste, in passato, di episodi analoghi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*