Casertana-Catania, vietata la vendita dei biglietti in Sicilia: il comunicato stampa

Il prefetto della città di Caserta ha disposto il divieto di vendita per i residenti in Sicilia dei biglietti per assistere all’ultima sfida di campionato tra Casertana e Catania in programma domenica 7 maggio. Pertanto la società etnea ha disposto la sospensione del programma di fidelizzazione. Ecco il comunicato stampa ufficiale pubblicato sul sito del Calcio Catania Spa:

Per la gara Casertana-Catania, in programma domenica 7 maggio 2017 allo stadio “Alberto Pinto”, il Prefetto della Provincia di Caserta ha disposto la seguente prescrizione: divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella Regione Sicilia, con contestuale sospensione del programma di fidelizzazione del Calcio Catania.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*