Catania, allenatore di ping pong abusava di tre allieve: arrestato

Sono scattate le manette per il titolare di una associazione sportiva, M-A di 47 anni , allenatore di ping pong facente parte di una associazione sportiva. L’uomo è accusato di violenza sessuale nei confronti di tre allieve, due delle quali non ancora maggiorenni.

E’ stata la Polizia Postale a smascherare le attenzioni ‘particolari’ dell’uomo verso le tre ragazze, dopo una denuncia fatta partire dalla madre di una ragazza di 15 anni. Decisiva la scoperta di alcuni messaggi in chat a sfondo sessuale sullo smartphone, nei quali, l’indagato chiedeva anche foto intime.

Dalle indagini effettuate dalla Polizia Postale sono emerse le condotte turpi dell’allenatore e gli abusi verso altre due ragazze. Il provvedimento di arresto è stato firmato dal Gip di Catania su richiesta della Procura.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*