Catania, Beccati con le mani nel sacco: arrestati due catanesi

volanti della polizia di notte

La Polizia di Stato ha arrestato i catanesi P. G. (classe 1982) pluripregiudicato per reati specifici e M. M.o (lasse 2001) per furto aggravato in concorso.

Nel corso della notte, personale delle Volanti ha sventato un furto ad un bar sito in via Etnea, arrestando i predetti P. e M., in flagranza, fuori dall’attività commerciale con la refurtiva.

Nello specifico, durante l’attività di controllo del territorio, gli operatori notavano in via Etnea un’autovettura in sosta di fronte ad un bar, la quale improvvisamente riprendeva la marcia; insospettiti dalla situazione, decidevano di procedere al controllo dei due soggetti a bordo dell’autovettura, che veniva subito bloccata.

Al contempo veniva diramata la nota di furto in atto proprio nel predetto bar.

Pertanto, veniva effettuata la perquisizione dei due individui, la quale veniva estesa al veicolo; venivano così rinvenuti nell’abitacolo della macchina oggetti atti allo scasso, nonché un registratore di cassa e contanti appena asportati dall’attività commerciale.

I due malfattori, che erano riusciti ad entrare nel bar infrangendo il vetro dell’espositore esterno, venivano arrestati per il reato di furto aggravato, mentre il titolare dell’attività commerciale formalizzava presso gli Uffici della Questura la denuncia.

Fonte: Questura di Catania 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*