Catania, Furto all’aeroporto

Lo scorso 22 luglio, una passeggera, durante l’attesa nella sala imbarchi dell’aerostazione di Catania, ha subito il furto  del proprio computer portatile.

La donna fatta la triste scoperta del furto subito, ha presentato subito  denuncia di furto presso il personale appartenente alla Polizia di Frontiera dell’aeroporto, i quali, nell’immediatezza si sono messi all’opera per cercare di recuperare il computer.

I poliziotti tramite la visione delle immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza di cui l’aeroporto è dotato, sono riusciti ad individuare l’autore del reato, un uomo ,il quale, una volta rubato il P.C. si è imbarcato indisturbato  sull’aeromobile diretto all’estero.

Tramite raffronti fra le immagini, le registrazioni carte di imbarco al Gate (Pax Track), la prenotazione del biglietto aereo, nonché di riscontro documentale tramite cartellino anagrafico, gli operatori di Polizia sono riusciti comunque a risalire alla sua esatta generalità, e pertanto a deferire il furbetto alla locale A.G. per il reato di furto aggravato.

Per quanto riguarda il computer oggetto di furto, continuano le indagini per il recupero del bottino.

Fonte: Questura di Catania 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*