Catania-Matera 1-1, decidono le reti di Sartore e Curiale

Sembrava una serata propizia per il Catania di Lucarelli, visti i pareggi di Lecce e Trapani. Bisognava battere il Matera, ed invece al Massimino è finita con un pareggio per 1-1, trasformando la strada che pareva in discesa, in una salita impervia. Colpa di tanti fattori, come una rara esitazione dell’ottimo portiere Pisseri, che ha permesso il Matera di passare in vantaggio, due calciatori usciti malconci in barella, un arbitraggio a dir poco inadeguato, più una buona organizzazione di gioco del Matera, ed ecco che, la montagna diventa ripida da scalare. Tornando alla cronaca dopo un primo tempo con poche emozioni, dove si è visto un Catania che correva poco, nella ripresa al 58esimo il Matera trova il vantaggio con Sartore, che ubriaca Esposito rientrando sul suo piede destro beffando Pisseri sul primo palo, Catania-Matera 0-1.

Lucarelli prova a cambiare facendo entrare Ripa al posto di un  Mazzarani fuori ruolo, spostando Curiale a sinistra, ripristinando il tridente d’attacco. A centrocampo Lucarelli cambia Esposito per Semenzato cercando di dare linfa e forza. I rossazzurri pareggiano con Curiale che controlla e insacca con un tiro in piena area di rigore, gara riaperta dove il Catania sembra credere al ribaltone, infatti al minuto 87′ il tiro di Lodi, deviato da un avversario, tocca il palo spegnendosi sul fondo. L’arbitro assegna cinque minuti di recupero, ma non succede più nulla, il direttore di gara sancisce la fine e l’1-1 finale tra Catania e Matera.

Queste le pagelle ai protagonisti della partita Catania-Matera:

CATANIA: Pisseri 5,5; Esposito 5,5 (dal 57′ Semenzato 5,5), Aya 5,5, Bogdan 6,5 (dal 79′ Tedeschi sv), Marchese 6; Caccetta 6, Lodi 6, Mazzarani 5,5 (dal 57′ Ripa sv); Russotto 6 (dal 41′ Fornito 6), Curiale 6,5, Di Grazia 6 (dal 79′ Rossetti sv). All. Lucarelli 6.

MATERA: Tonti 6; Salandria 6, Scognamillo 6, De Franco 5,5, Sernicola 6; Casoli 6, De Falco 5,5, Urso 6; Strambelli 7 (dal 87′ Maimone sv), Giovinco 6 (dal 71′ Dugandzic sv), Sartore 7 (dal 67′ Corado sv). All. Auteri 6,5.

Arbitro: Perrotti di Legnano 4.5

Reti: 12′ st Sartore, 25′ st Curiale.

Note: spettatori 9.130 (3.928 paganti, 5.202 abbonati), incasso 36.318 euro. Ammoniti: Esposito, De Falco, Urso, Aya, Bogdan. Angoli: 3-2 per il Matera. Recupero: 4′, 5′.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*