Catania, Porto d’armi: una denuncia

arrestato pregiudicato per spaccio

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà una 30enne per porto d’armi od oggetti atti ad offendere.

Lo scorso 5 marzo, personale appartenente alla Polizia di Frontiera presso l’aeroporto di Catania, deferiva in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania, la predetta passegera poiché, durante i controlli di sicurezza veniva trovata in possesso di un’arma da taglio e punta, con custodia in materiale plastico fabbricata ad arte riproducente una carta di credito nella quale celava una lama di cm. 7, di cui il porto è sempre vietato e non solo a bordo di aeromobili.

Tale oggetto era stato occultato all’interno dello zaino, che il passeggero stava portando con se in cabina.

Fonte: Questura di Catania

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*