Catania, Posteggiatori abusivi ancora nel mirino della polizia

arrestato pregiudicato per spaccio

Continua senza sosta l’attività di repressione esercitata dalla Polizia di Stato a Catania, nei confronti dei posteggiatori abusivi. Nello specifico, tra la giornata di sabato e la mattinata odierna ne sono stati sorpresi e sanzionati altri 6 ed è stata sequestrata la somma complessiva di poco più di 78 euro, provento dell’illecita attività.

Via Santa Maria La Grande, piazza Federico di Svevia, via Luigi Rizzo e l’ingresso dell’Ospedale Garibaldi sono le zone più ambite dai “guardiamacchine”, ma la via S. Euplio rimane quella, evidentemente, più remunerativa: è qui, infatti che si è “guadagnato” l’ennesima denuncia il recidivo G.G. che, nella mattina della domenica, è stato nuovamente sorpreso a esercitare l’illecita attività.

Nelle zone rimanenti, invece, i posteggiatori abusivi sono stati sanzionati in via amministrativa, costituendo, così, la “base” per l’applicazione dell’art. 7 comma 15 bis del Codice della Strada, nella sua parte in cui prevede la sanzione penale dell’arresto, in caso di recidiva.

Le operazioni di controllo e accertamento odierne, effettuate nella zona di Corso Sicilia, sono state coadiuvate da personale della Polizia Locale.

Fonte: Questura di Catania

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*