Catania-Reggina 2-1, una doppietta del bomber Curriale stende la Reggina

Il Catania vince di misura contro la Reggina grazie alla doppietta di Davis Curiale portandosi a -4 dal Lecce. Successo importante per i rossazzurri che iniziano bene il trittico di partite che li porterà in campo altre due volte in questa settimana contro Bisceglie e Paganese. Il Catania trova così una importante vittoria che vale non solo tre punti in classifica, ma serve per mettere pressione al Lecce che  oggi, dovrà vincere a Cosenza per mantenere il vantaggio di quattro punti sugli etnei. Un successo che permette anche di allontanare il Trapani fermato in casa dal Bisceglie sul 2-2 lasciando i rossazzurri da soli al secondo posto.

La gara del Catania non è stata brillante, dopo un primo tempo scialbo, il riscatto arriva nella ripresa, dove oltre al raddoppio di Curiale, il Catania ha sfiorato il gol in diverse circostanze. Finale batticuore per i rossazzurri visto il gol della Reggina che accorcia le distanze dopo una grave disattenzione difensiva. Poi ci pensa Pisseri ha fermare la Reggina che nel finale tenta il pareggio. Catania che dopo l’espulsione di Condemi termina la gara con il risultato finale di 2-1 facendo un passo avanti verso la B.

Pagelle

CATANIA: Pisseri 6.5; Semenzato 6,5, Aya 6, Bogdan 6, Marchese 6 (85′ Porcino sv); Biagianti 6 (68′ Bucolo sv); Di Grazia 6 (68′ Barisic sv), Mazzarani 6,5, Rizzo 6, Manneh 6,5 (74′ Russotto sv); Curiale 7,5 (85′ Blondett sv).All. Lucarelli 6.

REGGINA: Cucchietti 6; Pasqualoni 5,5, Ferrani 5, Laezza 6; Hadziosmanovic 5,5, Mezavilla 5,5 (57′ Castiglia, sv 75′ Giuffrida sv), Marino 5,5 (57′ Condemi 4,5), Fortunato 5,5 (57′ Provenzano sv), Armeno 5,5; Tulissi 5,5 (54′ Sparacello sv), Bianchimano 5,5. All. Maurizi 5,5

ARBITRO: Dionisi 6

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*