Catania, Sequestrate armi trovate in uno stabile

macchina della polizia

Nel corso della notte, agenti delle Volanti, durante l’attività di controllo del territorio, hanno rinvenuto in uno stabile di viale Moncada due armi. Il sequestro, che fa seguito ad analoghe operazioni svoltesi nelle scorse settimane, ha permesso di sottrarre alla criminalità locale una pistola cal. 7,65 munita di due caricatori e 7 proiettili e un fucile cal. 12 del tipo doppietta, con 39 proiettili.

Nella circostanza, gli operatori delle Volanti, erano impegnati nella ricerca dell’appartamento di una persona sottoposta agli arresti domiciliari, quando la loro attenzione è stata attirata da un cumulo di materiale di risulta, accatastato nel pianerottolo di accesso alla terrazza condominiale dello stabile.

Fra tali rifiuti si scorgeva, infatti, parte di un involucro in cellophane la cui forma destava sospetto perché ricordava la canna di un fucile.

Pertanto, a seguito di un’accurata ispezione, i poliziotti hanno rinvenuto le armi che sono state repertate con l’ausilio del personale della Polizia Scientifica e sequestrate a carico di ignoti per i successivi accertamenti.

Fonte: Questura di Catania

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*