Commando assalta auto con a bordo tre commercianti cinesi: arrestate 5 persone

volanti della polizia di notte

Con una azione premeditata e ben studiata, un commando ha assaltato un auto con a bordo tre commercianti cinesi che stavano trasportando ben 60 mila euro in contanti nei pressi di Via Don Tommaso Leonardi a Giarre. I malviventi, dopo aver posto un ricevitore gps nella macchina dei tre commercianti (una Golf) li hanno prima seguiti e poi accerchiati, impadronendosi di un trolley contenente ben 60 mila euro.

Determinante, per far fallire il colpo, l’intervento della polizia in servizio nella zona, pronta ad intervenire esplodendo colpi di pistola in aria, mettendo in fuga i 10 rapinatori. L’inseguimento ha avuto successo e i dieci individui coinvolti nell’assalto ai tre commercianti cinesi, sono finiti in manette.

Si tratta di Salvatore Bonaccorsi, 28enne (nipote di Ignazio Bonaccorsi, uomo di spicco del clan Cappello) Salvatore Calvagna, 34 anni, Salvatore Giuffrida, 31 anni, Giovanni Trovato, 28 anni, Moustapha Diop Serigne, di 49 anni. Gli altri cinque sono invece riusciti a fuggire e a fare perdere le tracce. Le ricerche proseguono senza sosta.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*