Commisero 9 furti di apparecchiature elettroniche nei negozi Euronics: fermati due catanesi

I Carabinieri di Priolo Gargallo hanno fermato ed arrestato, una coppia di conviventi catanesi, il trentunenne disoccupato e pregiudicato L. M. C. e la ventitreenne M. V., per svariati furti in negozi di elettronica Euronics. I Bonnie e Clyde etnei, si erano specializzati nel rubare apparecchiature elettroniche, ma solo nella catena Euronics, mettendo in cascina almeno 9 furti nei centri commerciali di Melilli, Catania, Acireale, Bronte e Misterbianco.

Le modalità erano sempre le stesse, i due trafugavano le apparecchiature hi-tech di valore, rimuovendo le placche anti-taccheggio, per poi rivenderle sul mercato clandestino. Bottino totale che la coppia aveva messo da parte circa 20.000 euro. Nel corso di una perquisizione domiciliare, inoltre, i Carabinieri hanno trovato e sequestrato alcuni capi d’abbigliamento, utilizzati durante i furti. Per la coppia è scattato il divieto di dimora nel territorio dei comuni di Misterbianco e di Melilli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*