Commissariato Nesima: controlli al mercatino rionale

arrestato pregiudicato per spaccio

Ieri mattina agenti del Commissariato Nesima e del Reparto Prevenzione Crimine Sicilia Orientale unitamente alla Polizia Locale (Reparto Annona) hanno dato luogo all’ennesimo servizio di controllo del territorio, specificatamente dedicato alla prevenzione e alla repressione dell’illegalità, sempre più diffusa all’interno del mercatino rionale che si svolge ogni giovedì in piazza Eroi d’Ungheria.

In effetti, quello che era inizialmente nato come un piccolo e caratteristico appuntamento per gli acquisti per gli abitanti della zona, si è, col tempo, ingigantito a dismisura, arrivando persino a occupare spazi, vitali per la circolazione stradale e per il sereno vivere cittadino.

Il tutto a opera di molti abusivi che, anche con spregiudicatezza, si insediano sul posto, imponendo la loro presenza disordinatamente rappresentando, in taluni casi, un vero e proprio pericolo per la salute pubblica laddove alimenti particolarmente delicati vengono trattati senza alcuna precauzione igienico-sanitaria.

I poliziotti, quindi, hanno proceduto con l’identificazione di decine e decine di persone, fermando e sanzionando numerosi scooteristi (due i fermi amministrativi dei motoveicoli e diversi veicoli sequestrati) che sfrecciavano senza casco tra la folla attonita di avventori del mercato.

Incappato in una denuncia penale per vendita di prodotti contraffatti, un uomo che è stato trovato in possesso di oltre 700 dvd “taroccati”.

Gli uomini del Commissariato di Nesima continueranno l’opera di “bonifica” anche nelle prossime settimane, fino al conseguimento di un assetto pienamente legale e ordinato, soprattutto in considerazione che il Viale Mario Rapisardi, a ridosso del quale si svolge il mercatino rionale, rappresenta un fondamentale snodo stradale anche per il raggiungimento dell’ospedale Garibaldi di Nesima.

Fonte: Questura di Catania 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*