Con le auto cariche di arance vengono bloccati dai carabinieri

I carabinieri di Ramacca e Mineo hanno arrestato nella flagranza il 46enne Domenico Marco Bertolo, il figlio Giuseppe Bertolo di 26 anni, il fratello Giuseppe di 47 anni nonché il 42enne Francesco Di Re per furto in un agrumeto. I quattro uomini catanesi sono stati sorpresi dalle pattuglie, mentre tentavano di allontanarsi con le loro auto cariche di arance rubate poco prima da un fondo agricolo privato di contrada Ventrelli a Ramacca, dove si erano introdotti forzandone la recinzione.

I militari li hanno bloccati trovandoli con le auto prive di copertura assicurativa, ed opportunamente modificate per il trasporto degli agrumi. Sequestrati oltre 150 chili di arance, che opportunamente è stata restituita al legittimo proprietario. I quattro arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati condotti nel carcere di Caltagirone.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*