Con l’obbligo di firma, va al commissariato con 86 grammi di marijuana: ‘Arrestato’

Il protagonista di questa curiosa vicenda è Omar Jammeh un gambiano di 24 anni, che si reca al commissariato centrale per ottemperare all’obbligo di firma nel registro dei sorvegliati, perchè indagato per reati in materia di stupefacenti.

L’uomo che si è presentato presso il commissariato per adempiere alla prescrizione della firma, alla vista degli agenti ha mostrato un forte nervosismo, che ha insospettito gli agenti, attirati anche dal forte odore acre di marijuana. Durante la perquisizione sono stati trovati 86 grammi di droga, ed in una scarpa teneva nascosto una somma di denaro. Il gambiano è stato ovviamente arrestato ed è in attesa del rito per direttissima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*