Controlli a tappeto sugli autolavaggi: comminate sanzioni e denunciato un titolare

Giro di vite della polizia di Catania che ha effettuato un controllo ad ampio raggio sulle attività di autolavaggio che insistono sul capoluogo etneo.

La polizia di Catania ha posto sotto sequestro un autolavaggio totalmente abusivo che operava nel centro della città. I controlli effettuati dalle forze dell’Ordine hanno evidenziato l’assenza delle dovute licenze per esercitare l’attività, per questo motivo il titolare è stato denunciato per smaltimento illegale delle acque reflue, mentre le attrezzature sono state poste sotto sequestro.

Il titolare di un altro autolavaggio aveva omesso l’invio dei registri di carico e scarico delle acque reflue, per questo motivo si è visto irrogare una pesante sanzione amministrativa. In un terzo autolavaggio è stata rinvenuta la presenza di due lavoratori stranieri privi di permesso di soggiorno.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*