Controlli della polizia in un laboratorio di pasticceria nei pressi del viale Vittorio Veneto.

Gli agenti del commissariato Borgo-Ognina insieme al personale dell’Asp, hanno accertato numerose criticità igenico-sanitarie in un laboratorio di pasticceria sito in Viale Vittorio Veneto. Nello specifico è stato riscontrato uno stato di carenza igienico-sanitaria all’interno dei locali adibiti a laboratorio, e punito il titolare trasgressore, con un ammenda di 1000 euro, con l’obbligo di alcune prescrizioni tra cui la sostituzione dei contenitori dei rifiuti presenti all’interno del laboratorio che erano del tutto inappropriati, ed il montaggio di una cappa con la relativa verniciatura di alcuni attrezzi. In conclusione il titolare è stato indagato in stato di libertà, per il reato di frode in commercio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*