Controlli della polizia nel quartiere di Picanello, ritrovata Fiat 500 già smantellata

Nella giornata di ieri, il personale del Commissariato Borgo-Ognina e Polizia Provinciale ha effettuato una serie di controlli presso un’area del quartiere di Picanello. L’area, di fatto,  è stata utilizzata come punto di raccolta di diversi motori, parti meccaniche e di carrozzeria riguardanti veicoli di presunta provenienza furtiva. La Polizia Provinciale ha anche rinvenuto una Fiat 500 rubata il giorno prima e regolarmente denunciata dal proprietario.

I pezzi meccanici della Fiat 500 sono stati trovati dalla Polizia di Stato e quello dalla Polizia Provinciale all’interno del sito. Gli operatori hanno accertato anche la presenza di due cavalli detenuti in spazi angusti, privi di adeguata luce naturale e in condizioni incompatibili con la natura stessa degli animali e tali da potergli creare gravi sofferenze. Inoltre, i poliziotti hanno scovato medicinali privi dell’obbligatoria prescrizione medico veterinaria che opportunamente sono stati sequestrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*