Convocata conferenza dei servizi in prefettura: nella Zona Industriale manca l’acqua anche per uso potabile

Dopo l’allarme lanciato sull’emergenza idrica della Zona Industriale di Catania, la Prefettura, la Regione Siciliana, l’Irsap, il Comune di Catania e SIDRA hanno annunciato una conferenza dei servizi martedì 24 ottobre presso la Prefettura di Catania. Sono stati invitati a partecipare il direttore generale Irsap Sicilia l’Ing. Gaetano Collura, il Commissario Irsap di Catania, il Sindaco del Comune di Catania e il Presidente Sidra Spa di Catania.

Un problema quello idrico che le aziende vivono da anni, infatti nella zona industriale manca l’acqua sia per la fornitura delle stesse aziende, che per uso potabile e le aziende sono costrette a provvedere autonomamente tramite forniture con autobotte. La causa è la mancata manutenzione della rete idrica Irspa. Per questo ZIC Re-Industria, l’associazione di imprese che lavorano nella Zona Industriale di Catania, ha denunciato i gravi disagi, tra cui anche la carenza di risorse antincendio. Un problema che l’ente preposto Irsap non è stato in grado di risolvere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*