Coppia ridiscute i termini di separazione ne scaturisce un’accesa lite

E’ accaduto la scorsa notte a Sant’Agata Li Battiati in un appartamento di Via San Giuliano. I Carabinieri della Compagnia di Gravina di Catania hanno arrestato nella flagranza un uomo di 46 anni di Gravina di Catania, poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Un uomo, in fase di separazione legale dalla moglie, si era recato in casa della donna, col preciso intento di ridiscutere i termini della separazione.

Dalla discussione ne è scaturita un’accesa lite che ha costretto la moglie a chiamare i Carabinieri. Sul posto si è immediatamente recata una ‘gazzella’ del Nucleo Operativo. I militari hanno cercato di sedare l’uomo, che per tutta risposta ha aggredito con calci e pugni. L’uomo, dopo una concitata colluttazione, è stato reso inoffensivo dai militari, che puntualmente lo hanno ammanettato. L’arrestato adesso si trova agli arresti domiciliari, in attesa di giudizio per direttissima.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*