Dal 26 al 28 maggio il festival ‘Mare Liberum’: convegni e dibattiti sulla nuova geopolitica

Si terrà a Catania da venerdi 26 a domenica 28 maggio, in occasione del contemporaneo G7 che si svolge a Taormina, il festival ‘Mare Liberum‘. Una kermesse che si svilupperà mediante convegni, dibattiti e occasioni di riflessione sui principali temi geopolitici internazionale, nel quale interverranno scrittori, esperti, politici che interagiranno con il pubblico.

Un festival che è nato dalla partnership tra Associazione Diplomatici e EastWest (una nota rivista), creato ad arte per rendere più accessibile alla collettività la conoscenza di tempi complessi come l’impatto della globalizzazione nell’era moderna e i nuovi equilibri del pianeta. Si parlerà anche di politiche del lavoro e del tema attualissimo dell’immigrazione di massa.

Prenderanno parte a questa manifestazione culturale figure di spicco come del mondo della politica, dello sport, della letteratura e del giornalismo. Fra gli invitati anche Angelino Alfano, Piero Fassino, Javier Solana, Romano Prodi, Giuseppe Ayala, Maria Latella, Stefano Parisi, Marco Tardelli e Tania Cagnotto. La sedi dell’evento saranno Piazza Università, le sedi dell’Ateneo e del Comune di Catania. Per partecipare compilare l’apposito form.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*