Distributore di benzina rapinato da tre malviventi per un magro bottino da 100 euro

Brutta disavventura quella vissuta dagli addetti alla cassa di un distributore sito nella strada che collega San Giovanni Galermo a Misterbianco. Nella notte di giovedi, un commando di tre rapinatori armati di coltello ha fatto irruzione all’interno della struttura commerciale, con i volti travisati, facendosi consegnare i 100 euro presenti nella cassa.

Immediato l’intervento dei carabinieri che, dopo un lungo inseguimento, hanno raggiunto uno dei tre rapinatori, bloccato in Via Poggio Lupo. Si tratta del 21enne Orazio Castro, trasferito immediatamente presso il carcere di Piazza Lanza. I tre erano giunti presso il distributore, a bordo di una Lancia Delta risultata rubata in data 14 settembre a Catenanuova, che è stata prontamente restituita al legittimo proprietario.

Nel corso della rapina, il benzinaio ha riportato un trauma contusivo alla spalla dopo una colluttazione con i malviventi. Indagini sono in corso per identificare gli altri due rapinatori fuggitivi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*