Ennesima aggressione ad un Autista AMT

Ancora una volta un aggressione nei confronti di chi svolge un servizio pubblico a Catania. Stavolta ad essere aggredita è stata una conducente donna dell’Azienda Metropolitana Trasporti all’altezza del civico 385 di via Etnea. In sintesi un uomo si sarebbe avventato sulla donna strattonandola dal finestrino, la conducente dopo essersi liberata dall’aggressore, ha chiuso il finestrino e chiamato la polizia.

L’uomo nel frattempo per nulla impaurito continuava a prendere a pugni il vetro tanto che la Polizia una volta arrivata non ha potuto fare a meno di bloccarlo. Un fatto davvero sconvolgente che come finale lascia l’amaro in bocca, visto che la donna ha dovuto fare ricorso alle cure ospedaliere, con una prognosi di 15 giorni per aver riportato un trauma al polso e alla mano sinistra.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*