Evade dai domiciliari: fermato dalle volanti

Il suo posto sarebbe stato a casa, dove si trovava sottoposto agli arresti domiciliari per il reato di rapina, ma G. A. M.(Cl. 1973) non ha proprio resistito e così, intorno alle 20 di ieri è stato sorpreso dai poliziotti delle Volanti, mentre passeggiava per via Giuseppe Maltese.

A tradirlo è stata l’esperienza degli agenti, che hanno un’approfondita conoscenza del territorio, ma anche il suo goffo tentativo di sottrarsi al controllo che ha subito attirato l’attenzione degli operatori che, comunque, avevano già deciso di sottoporlo ad accertamenti.

Il G.è stato condotto in Questura in stato di arresto; il P.M. di turno, convalidato l’atto di polizia giudiziaria, ha disposto il ripristino della misura cautelare.

Fonte: Questura di Catania 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*