Fora con la macchina sull’Etna, e perde l’orientamento: ‘Ritrovato dal Soccorso Alpino’

Militari del Soccorso alpino della Guardia di Finanza di Nicolosi, hanno rintracciato ieri mattina un giovane di Aci Sant’Antonio, che dopo aver forato una gomma dell’auto, lungo le strade del versante Est dell’Etna, aveva perso l’orientamento perdendosi. A lanciare l’allarme era stato il padre, al quale il ragazzo aveva chiamato con il cellulare, dicendo che non era più in grado di fornire indicazioni sulla località in cui si trovava.

L’auto è stata individuata grazie al suo antifurto con geolocalizzatore, che ha permesso le ricerche. I militari del Soccorso Alpino hanno cominciato le ricerche nella tarda mattinata di mercoledì, per le complicate condizioni atmosferiche. Fortunatamente è stato trovato nei pressi di una stradina sterrata, nelle vicinanze alla Strada asfaltata Cassone, che da Zafferana Etnea, conduce alla località Etna Sud dove ha trascorso la notte a bordo della sua auto. Il ragazzo trasportato da una ambulanza del 118 all’ospedale di Acireale per gli accertamenti di rito, era in stato confusionale e disidratato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*