G7, le first lady visiteranno Palazzo degli Elefanti: eccezionali misure di sicurezza

Il prossimo 26 e 27 maggio, il centro storico di Catania sarà blindatissimo in occasione del G7 che si svolgerà a Taormina. Il sindaco Enzo Bianco farà gli onori di casa per accompagnare il premier Gentiloni e la consorte a fare un giro in elicottero sull’Etna. Poi sarà la volta della visita a Palazzo degli Elefanti alla quale prenderanno parte anche i coniugi dei sette capi di Stato che nel frattempo saranno riuniti a Taormina.

Tra i presenti anche Melania Knauss (la firt lady americana), Sophie Grègoire, la moglie del premier canadese Trudeau, Akie Matsusaki, moglie di Abe (il premier nipponico) e Brigitte Trogneux, la consorte del neo premier francese, Emmanuel Macron.
Oltre alle firt lady, atterreranno a Catania anche i first husband della Merkel e della premier inglese, Theresa May.

Poi la delegazione si sposterà a Taormina dove è in programma un concerto della Filarmonica della Scala di Milano all’interno del Teatro Greco. Infine la serata prevede la cena offerta dal presidente Mattarella, che farà gli onori di casa.
Per questo evento sono già state predisposte misure di sicurezza eccezionali. Sono stati già avviati i lavori urgenti tra la zona dell’aeroporto Fontanarossa e quella del faro Biscari per una spesa di oltre 200 mila euro. Sarà interamente rifatta la segnaletica e il manto stradale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*