Gestione stadio Massimino: Enzo Bianco riceve Lo Monaco in municipio

E’ tornato sereno il clima tra l’amministrazione comunale e il Calcio Catania dopo l’incontro di ieri a Palazzo degli Elefanti tra l’ad rossazzurro, Pietro Lo Monaco e il sindaco Enzo Bianco. In un clima di reciproco rispetto e di cordialità, è stato trovato un punto di intesa sulla gestione dello stadio ‘Massimino‘ e sono stati sciolti i nodi relativi alle difficoltà burocratiche che sono state oggetto di un duro scontro tra la società rossazzurra e l’Assessore allo Sport, Scialfa. Ecco il testo del comunicato stampa con il quale, l’amministrazione comunale, ha reso noto l’esito dell’incontro tra Lo Monaco e Bianco:

Piena condivisione tra il sindaco di Catania Enzo Bianco e il Direttore del Calcio Catania Pietro Lo Monaco che si sono incontrati a Palazzo degli Elefanti in un clima di grande collaborazione. Il Catania giocherà allo Stadio Angelo Massimino, com’è ovvio, le gare casalinghe di una stagione che tutti ci auguriamo piena di successi.
Sono state superate le difficoltà burocratiche riscontrate nei giorni scorsi sulla procedura di presa in consegna dello stadio con una modalità che comprenderà tutte le gare previste dal Calendario di Lega Pro.
In mattinata si era svolta la riunione tecnica alla presenza dell’assessore Valentina Scialfa e del direttore Lo Monaco e rispettivi funzionari e dirigenti.
Il Sindaco Bianco e il Direttore Lo Monaco, ringraziando anche l’assessore Scialfa per il prezioso lavoro di questi giorni, hanno inoltre impostato una prima importante discussione, nel rispetto rigoroso delle norme vigenti ma con la dovuta attenzione alla squadra catanese, su un affidamento completo e duraturo dello Stadio al Calcio Catania, considerando il Massimino la casa della squadra e dei tifosi rossazzurri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*