Giardini Naxos, scontri al corteo anti G7: una trentina di facinorosi caricati dalla polizia

Momenti di tensione si sono vissuti nel pomeriggio di oggi a Giardini Naxos nel corso della manifestazione NoG7 che ha visto la partecipazione di un migliaio di manifestanti. Dopo una prima fase tranquilla in cui il corto pacifico ha seguito l’itinerario già concordato, una trentina di persona incappucciate con magliette nere e rosse si sono staccate dal corteo provando a forzare il cordone di polizia nel tentativo di raggiungere la zona ‘rossa’.

Inevitabile la dura presa di posizione delle forze dell’ordine costrette a dover intervenire con una carica di alleggerimento. Un piccolo gruppo di facinorosi che ha agito contro la volontà degli organizzatori della manifestazione di protesta. Per questo motivo è sorto un alterco tra gli stessi manifestanti pacifici e i facinorosi che hanno tentato lo sfondamento. Dopo alcuni minuti di tensione, è tornata la tranquillità, poi il gruppo si è disgregato lungo il lungomare di Giardini Naxos.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*