Ieri i funerali dei Vigili del Fuoco scomparsi nell’esplosione di via Garibaldi: ‘Presente anche il Ministro Dell’Interno’

Con le bandiere italiane a mezz’asta in tutte le sedi istituzionali,  inizia la giornata del lutto cittadino catanese, con la parata dei Vigili del Fuoco solennemente silenziosa. Parata che si è svolta per il centro cittadino, ma che ha avuto inizio, partendo dal comando provinciale di via Cesare Beccaria. Il pompiere Dario Ambiamonte di 39 anni è morto il 20 marzo, a seguito dell’esplosione in via Garibaldi, insieme al collega 37enne Giorgio Grammatico.

I colleghi di entrambi portano corone di fiori, con i volontari accodati, scortati dagli agenti della Polizia Municipale in motocicletta, con la cittadinanza commossa ad assistere in religioso silenzio. Alle esequie, fissate per le ore 11:30, erano presenti il Ministro dell’Interno Marco Minniti, e il Presidente della Regione Nello Musumeci, insieme al Sindaco Enzo Bianco. Un ultimo saluto all’uscita della cattedrale lo effettua anche un elicottero dei Vigili del Fuoco, che volteggia a mezz’aria per qualche minuto come un ultimo abbraccio direttamente dal cielo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*