Il sindaco di Catania dona mala di pietre dell’Etna al Dalai Lama

Il sindaco di Catania, Enzo Bianco, ha incontrato Sua Santità, il Dalai Lama, sbarcato a Catania venerdi e che per tre giorni rimarrà in visita in Sicilia.

‘Ho portato il saluto della città a sua santità il Dalai Lama, atterrato a Catania e che sarà nei prossimi giorni a Taormina e a Messina’, ha dichiarato il primo cittadino etneo, che ha voluto esprimere a Sua Santità tutta la gratitudine della città di Catania per il ‘suo alto magistero non solo religioso ma anche morale, e per le parole che sempre pronuncia in favore della pace, dell’accoglienza, della fratellanza tra gli uomini e le donne del mondo’.

Bianco ha accolto il Dalai Lama, giunto con un jet privato, davanti la scaletta dell’aereo e, dopo avergli dato il benvenuto, gli ha consegnato un dono fatto realizzare appositamente per lui.
‘Si tratta di una mala buddista, una collana in grani utilizzata  per la recitazione di formule rituali realizzata con le pietre dell’Etna e carica dunque di energia positiva. Un regalo che ha molto apprezzato e che ha subito indossato. Ho inoltre ricordato a Sua Santità di esser stato io, come ministro dell’Interno, a sancire il pieno riconoscimento dell’Unione buddista in Italia’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*