In autunno i lavori su Viale de Gasperi per decongestionare il Lungomare Ognina

Finalmente il tratto che collega Rotolo Ognina a Picanello sarà completato dopo il reperimento delle risorse per completare un’opera ferma da un decennio. Una vera e propria svolta che servirà a razionalizzare il traffico urbano che riguarda il Lungomare di Catania, liberandolo dalla congestione di auto che rappresenta ormai una quotidiana realtà.

L’opera progettata 11 anni fa si impantanò a causa della mancanza dei fondi da parte della Protezione Civile Regionale. Lo sblocco delle risorse (1,5 milioni di euro) frutto di un decreto di finanziamento della Regione, consentirà di completare l’opera che ridarà ossigeno al Lungomare di Ognina. Si attende adesso il bando di gara la cui pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale è ormai imminente nella speranza di potere avviare i lavori già nei mesi autunnali. Si spera che l’iter burocratico di aggiudicazione dei lavori non subisca ulteriori rallentamenti, inceppandosi nelle maglie strette della burocrazia italiana

L’appalto riguarderà la fornitura e la collocazione del viadotto di un centinaio di metri sopra i piloni rimasti scoperti dal 2006 alle spalle di piazza Mancini Battaglia. In progetto anche il completamento della pavimentazione e dei guardrail, oltre all’illuminazione pubblica della nuova strada.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*