In treno senza biglietto aggredisce i poliziotti, una denuncia a Catania

Un 18enne originario della Guinea Conakry è stato denunciato dalla polizia di Stato, perchè sorpreso sul treno Taormina – Catania sprovvisto di biglietto, ha aggredito a calci e pugni gli agenti della polizia ferroviaria che, avvertiti dal capotreno, lo attendevano nella stazione ferroviaria Centrale del capoluogo etneo.

I due poliziotti rimasti feriti hanno fatto ricorso alle cure del Pronto Soccorso, l’uomo invece dovrà rispondere di violenza, resistenza ed oltraggio a pubblico ufficiale, più il rifiuto di declinare le generalità con l’aggravante di lesioni personali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*