L’acquazzone di ieri ha mandato il traffico in tilt: allagamenti in alcune vie principali

Ancora una volta, un temporale estivo durato meno di un’ora è bastato a mettere in ginocchio la città causando allagamenti che hanno reso difficilmente transitabili alcune importanti arterie stradali del capoluogo etneo. Gravi disagi per residenti e automobilisti nella centralissima Via Vittorio Veneto e in Via Vincenzo Giuffrida (via solitamente trafficatissima), dove l’acqua si è accumulata copiosa, non riuscendo a raggiungere i canali di scolo per defluire.

Tombini tappati e infrastrutture approssimative, rendono complicata la situazione in occasioni come queste. Non meno caotica la situazione che si è venuta a creare in altre arterie stradali ad alto traffico veicolare come via Sgroppillo, Via Caduti del Lavoro, Via De Caro e Via Fiume, letteralmente congestionate dalla pioggia e dal traffico andato in tilt.

L’unica notizia positiva per i cittadini catanesi è che l’arrivo di questa perturbazione ha reso il clima più accettabile con temperature gradevoli dopo alcuni giorni di caldo afoso che hanno generato roghi a iosa e che ha messo a dura prova le coronarie soprattutto dei meno giovani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*