L’ispettore Licari torna a casa, il Sindaco Bianco:’Felice di averlo visto in via di guarigione’

Ottima notizia quella ricevuta dai familiari dell’ispettore della Polizia Municipale, Luigi Licari, aggredito brutalmente il 2 settembre 2017 scorso per non aver fatto passare uno scooter in una zona chiusa al traffico. Licari sta meglio ed è stato dimesso dal centro di riabilitazione di Cefalù in cui si trovava da mesi. Il peggio sembra essere passato, anche se gli effetti di quel pestaggio continuano non solo a livello fisico, ma soprattutto neurologico.

Il Sindaco di Catania, Enzo Bianco, postando una foto del loro incontro risalente al 30 dicembre dove erano presenti, oltre alla moglie e ai due figli Rosalia e Carlo, anche le due sorelle del vigile, l’anziana madre e il fratello Matteo Licari, ha scritto: ‘Mi sono recato a casa dell’ispettore e l’ho trovato con tutti i suoi familiari. Sono felice di averlo visto in via di guarigione dopo quei giorni terribili’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*