Litiga con i familiari e fa perdere le tracce di sè: aiutateci a trovare Mimma Trimarchi

Dopo una banale lite in casa con figlio e marito, ha fatto perdere le tracce di sé. Mimma Trimarchi, la 53enne originaria di Furci Siculo, stanca, probabilmente, delle continue incomprensioni in famiglia ha deciso di allontanarsi senza dire dove. L’ultima volta è stata vista nella stazione di Giardini Naxos alle ore 15 di ieri.

Il suo allontanamento ha gettato nella disperazione i suoi familiari che adesso sperano di riaccoglierla a braccia aperte e per questo motivo hanno lanciato un appello via facebook: ‘Mamma se leggi torna a casa, ti aspettiamo a braccia aperte, Antonio è disperato, Nuccio è distrutto ed io..io mamma mi sento morire dentro nell’anima. Perdonami se ti ho trascurata, perdonami se non ti ho capita. Sei il mio grande faro, per noi sei essenziale. Ti prego amore mio, anche una chiamata per dire che ci sei e stai bene, ti amo mamma’.

Il litigio che ha portato la donna ad allontanarsi da casa, è avvenuto nell’abitazione sita in Santa Venera a Mascali. La donna ha preso la sua vettura e si è allontanata. L’auto è stata ritrovata nella stazione di Taormina. Adesso, amici, parenti e forze dell’Ordine la stanno cercando. La nostra speranza è che Mimma possa tornare sui propri passi e torni a riabbracciare i propri cari. Intanto pubblichiamo la sua foto nella speranza che, chiunque l’abbia vista, possa rivolgersi ai carabinieri di Mascali o di Piedimonte Etneo per aiutare le forze dell’Ordine nella ricerca della donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*